Buoni consigli, Pillole

Un aiuto per la #DDI! Come usare Wakelet per creare e condividere raccolte multimediali

Con particolare attenzione per i colleghi e le classi che, in questo momento, si trovino nuovamente in #DaD, un nuovo videocorso in cui ho scelto di presentarvi quella che considero forse l’unica vera alternativa a #Padlet: parlo di #Wakelet, persino più versatile e priva di limitazioni. Con questa applicazione web potremo creare facilmente raccolte multimediali con links, testi, immagini, pdf pronte per essere condivise con gli allievi o per essere da loro arricchite in modalità collaborativa. Da provare, insomma, e adatta ad ogni Ordine e Grado di Istruzione: è anche possibile scaricare la app ufficiale dai principali stores. Come sempre, graditi/e feedbacks e condivisioni!

Andrea Cartotto

Trainer Andrea

Buoni consigli, Pillole

Arrivano le raccolte di Facebook: salva ed ordina i contenuti che ti interessano


novità raccolte di facebook

Ok, sono in ferie ma l’occasione mi sembrava troppo ghiotta: avete visto le novità introdotte da #Facebook? Nell’ultima versione della app, le icone presenti in alto (sistema operativo Android) diventano colorate quando sono selezionate: una piccola idea, gradevole per l’usabilità.

Con l’accesso al re dei social network da pc invece, via browser, ecco una miglioria molto interessante: gli elementi salvati (i post, cioè, di altri che decidiamo di salvare e “mettere da parte” per una futura consultazione) ora possono essere organizzati in RACCOLTE, assomigliando così sempre di più a veri e propri preferiti o segnalibri che molti di noi regolarmente utilizzano con i più comuni programmi di navigazione.

Facebook, insomma, punta sull’usabilità e cerca a mio avviso di creare un eco-sistema digitale in cui l’utente si trovi sempre più a suo agio: azioni per cercare di stabilizzare o aumentare il numero di utenti attivi, che sta risentendo della diffusione degli altri principali social media?

Provate le raccolte, intanto, e vedrete che sarà più comodo ritrovare quel post o quel video che giusto una settimana prima non avevamo potuto esaminare con la dovuta calma.

Andrea Cartotto

Trainer Andrea