Come evitare i titoli acchiappa clic e non condividere fake news

 Il #coronavirus invita alla prudenza ed al buon senso anche gli utenti del #web. Ritengo necessario condividere questo mio video, risalente a qualche mese fa, in cui spiego come riconoscere le #fakenews e, soprattutto, i famosi titoli acchiappa clic (in gergo, #clickbait). L’ho pensato per colleghi docenti, per cittadini che desiderino divenire consapevoli su #internet, per alunni. Una ricaduta didattica, nel mio auspicio, quanto più trasversale possibile. Grazie, come sempre, per l’attenzione.

Andrea Cartotto

Trainer Andrea

Trascrizione istantanea di audio in testo gratis

La didattica #digitale può e deve essere semplice ed inclusiva. Ecco una efficace app gratuita che consente, in un attimo, di trascrivere automaticamente ció che diciamo. Perfetta a scuola – penso ad esempio ad allievi con dsa / disgrafici, utile anche per la dettatura vocale di appunti o produzione di testi. Può essere utile in contesti di lezione a distanza, come purtroppo l’allerta per la pubblica sanità sta imponendo di fare in molte regioni. La mia guida all’uso, qui, sperando come sempre di essere utile e ringraziando per l’attenzione. – Sistema operativo Android, App #free -Ulteriori contenuti didattici e video qui, cliccando in homepage su DOWNLOAD.

Andrea Cartotto

Trainer Andrea

I Social, sono una cosa seria! Il caso, ad Imperia.

Credo che il giornalista si riferisca ad una pagina, e non ad un profilo (ricordo che il profilo vale solo per persone fisiche esistenti e riconoscibili), ma invito i miei allievi, gli amici e colleghi docenti ed OGNI cittadino a leggere con attenzione questo articolo uscito sulle colonne del quotidiano Il Secolo XIX. Io lo ricordo praticamente OGNI giorno: #internet è una cosa seria e, forse, non è per tutti se non si ha consapevolezza. Le conseguenze, poi, si pagano in maniera tangibile! Ne parlerò ancora in occasione dei miei prossimi corsi e seminari, buona serata con un invito alla condivisione.

Andrea Cartotto

Trainer Andrea

20 e 21 novembre, 2 miei incontri al Festival della Salute di Sanremo

#savethedate! Anche quest’anno, con il consueto piacere ho accettato l’invito come relatore al Festival della Salute organizzato da ASL 1 Imperiese che si terrà nella mia #Sanremo, presso la struttura del #Palafiori.
——
➡️ 20/11 alle 17 e 30 Incontro pubblico sulle parole del #web, le #fakenews e le troppe stupidaggini che circolano in Rete, NON MANCATE!
➡️ 21/11 dalle 9 Laboratorio per le Scuole con il Galateo di Mister #Internet e guida all’uso consapevole di #social, #giochi, #whatsapp e derivati.

Ci vediamo là? Ingresso libero per tutti, una occasione per salutarci!
#trainerandrea #formazione #educazionedigitale #solocosebelle

Andrea Cartotto

Trainer Andrea

Il Galateo di Mister Internet attraversa l’Italia!

Rientrato da poco da una lunga giornata di corsi di #formazione e riunioni, mi scrivono da Pordenone e…anche là, in un Istituto scolastico, campeggia il mio #galateodimisterinternet! Un progetto che considero come un figlio, che tante soddisfazioni mi sta regalando a livello nazionale! 🇮🇹 Ricordo che si scarica gratuitamente e diviso per fascia di età (gli amici di Pordenone lo hanno stampato persino in bianco e nero, grazie!) da https://bit.ly/galateointernet! Mi è stato regalato un sorriso, prima di riposare.

Andrea Cartotto

Trainer Andrea

Inizia la Scuola anche in Liguria!

(Da leggere sino in fondo, per favore. 😉) La scuola, è e deve essere metafora della vita. In classe, si è come attorniati da questi splendidi pastelli colorati: ognuno con una tinta precisa, qualcuno con la punta piú aguzza, alcuni con la punta piú precisa, taluni con la punta in grado di fare male se male utilizzata ed altri in grado di attenuare e mescolare gli altri colori, dando vita a nuove e splendide tinte sfumate. Al centro, nel cerchio vuoto che potete vedere in figura ci siamo noi, che nel mondo della Scuola operiamo perché ci crediamo, che continuiamo a credere nella dignitá, nel lavoro, nell’apprendimento, nella concordia. Quel cerchio è di ogni bambino o bambina affinché non si sentano soli, messi all’angolo. Le matite sono anche genitori, educatori, insegnanti, nonni, fratelli: preziosi tasselli che accompagnano lungo il meraviglioso cammino della Scuola, classe dopo classe. Diamo la mano allo studente o alla studentessa che eravamo, immaginiamo di condurlo verso il suono della campanella con un pizzico di emozione. Ragazzi, docenti, personale tutto: a vari tra voi lo diró a voce, ma vi rivolgo qui L’AUGURIO PER L’INIZIO DI UN NUOVO VIAGGIO SCOLASTICO: che la coscienza e l’educazione vi siano custodi e compagne.

Andrea Cartotto

Trainer Andrea

Gratis e per sempre da parte di Facebook? Eh no!

⚠️ Questa immagine (dall’account ufficiale instagram di Luca La Mesa) mette in luce un dettaglio – di cui mi ero accorto, senza sorpresa – che sembra piccolo e, invece, non lo è affatto. Togliere “è gratis e lo sarà sempre” dalla home di #Facebook spero vi faccia comprendere che: 1) il concetto di sempre, purtroppo, è tendenzialmente aleatorio anche sul #web; 2) non può dichiarare “gratis” un social medium dove il prodotto siamo noi e vi è ampio flusso di dati ed introiti economici da meccanismi pubblicitari. E questo dovrebbe responsabilizzarci e responsabilizzarvi anche e soprattutto nei contenuti che LIBERAMENTE ciascuno pubblica sulla” sua bacheca”. Riflettete, riflettiamo. #privacy ➡️ PER APPROFONDIMENTI: http://bit.ly/2LdO8rU Fonte: Corriere ⬅️

Andrea Cartotto

Trainer Andrea

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: