Lontano dal web, a un passo dal cuore. Grazie.

[📸🎉 #GRAZIE, se mi vorrete leggere sino in fondo] Sono reduce da un fine settimana di semplici ma intense emozioni. Quelle, le conservo nello scrigno più intimo del #cartottoanalogico ma un pizzico di bellezza desidero condividerla con voi che mi leggete qui e, davvero in tanti e tante, avete sottratto anche pochi secondi alle ordinarie attività per rivolgermi centinaia di auguri in formato post o storie sugli account social che presidio. Mi sarà quasi impossibile, questa volta, rispondere singolarmente ma lascio, qui, un elenco puntato ed un collage che spero siano “parlanti” :
✔️ grazie, perché ricevere una magnifica composizione – per me che amo donare fiori a chi amo – è una magnifica sorpresa;
✔️ grazie, perché la giornata del mio compleanno si è avviata e conclusa con la luce di una 🕯, e la luce combatte e vince il buio;
✔️ grazie, perché il sole ed il mare de #lamialiguria hanno fatto da cornice, insieme agli affetti più cari, per tutto il week-end;
✔️ grazie, al Cielo a cui affido preghiere piccole ma autentiche per la mia salute e vita e per quella delle persone a cui sono legato;
✔️ grazie ai colleghi di oggi e ai loro pensieri augurali, ma grazie ai colleghi di ieri a cui devo aver lasciato un piccolo segno nel ❤, tale da meritare il loro tempo e pensiero;
✔️ grazie per una domenica di calore e sorrisi con i piccoli e i grandi;
✔️ grazie, infine, perché l’Amore è nei piccoli e grandi gesti ed abbracci.
——
Per l’uomo che sono, e per quello che sono stato e sarò: un pizzico di commozione, sì, mentre come negli scatti alzo il calice e provo a guardare lontano. Senza voler perdere, però, mai la rotta.

Andrea Cartotto

Trainer Andrea

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: